Questo sito web utilizza i cookies per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Per ottenere maggiori informazioni sui cookies e per controllarne l'abilitazione consulta la nostra Cookie Policy. Proseguendo la navigazione acconsenti l'uso dei cookies.

Prestazioni da record per il nuovo VRF SHRMi

Toshiba amplia la sua gamma con  i nuovi sistemi VRF SHRMi, la nuova generazione a pompa di calore a recupero di energia, dotata di due compressori Twin Rotary inverter nei modelli da 8 e 10 HP e di tre nelle versioni a 12 e 14 HP. I sistemi a portata di refrigerante variabile VRF (Variable Refrigerant Flow) negli ultimi anni hanno riscosso consensi da parte di progettisti, installatori e utilizzatori finali e Toshiba, dopo il successo del VRF SMMSi presentato lo scorso anno, propone la nuova gamma di pompe di calore a recupero di calore SHRMi, che si affianca a quella dell’SMMSi, rinnovando e amplificando i concetti positivi di quest’ultima famiglia. La “i”, posta nel nome della gamma che significa ‘’i-quality’’, si declina in tre concetti chiave quali: Innovazione, Intelligenza e Immaginazione. L'innovazione tecnologica sul fronte del risparmio energetico, l’utilizzo dell’intelligenza attraverso i controlli di precisione e l’immaginazione creativaintesa come flessibilità massima del sistema, rappresentano il valore aggiunto di una gamma assolutamente unica.

La nuova linea SHRMi è costituita da 4 moduli base, uno in più della precedente famiglia SHRM, che possono essere combinati tra loro fino a un massimo di 18 taglie di sistemi differenti, 7 in più della precedente, e una capacità nominale massima di 42HP, rispetto a 30HP della versione precedente. Il nuovo modulo singolo è quello da 14HP che, a pari potenza resa, permette di ridurre l’ingombro al suolo, per esempio nella configurazione da 26HP il risparmio di spazio è del 15%. SHRMi continua la tradizione Toshiba dell’utilizzo di soli compressori ad inverter e a controllo vettoriale che, comandati individualmente, erogano la potenza in modo quasi continuo e nella misura strettamente necessaria al raggiungimento del comfort richiesto dall’utenza. La modulazione della potenza è pressochè continua, avendo una precisione di controllo di soli 0,1 Hz; inoltre i compressori DC Twin Rotary di Toshiba permettono la regolazione della potenza dal massimo fino a solo il 30% del carico. Il risultato di questa tecnologia è l’elevatissima efficienza in ogni condizione operativa; basti ricordare che nell’utilizzo di un sistema, nell’arco dell’anno, il 100% della potenza è richiesto solo per il 2% del tempo totale di utilizzo.

Parlando di efficienza è utile sottolineare che la gamma arriva ad un EER di 6,05 (8HP) e un COP di 5.67 (10HP), quando il carico è al 50%, mentre in condizioni nominali i valori sono 4,33 EER (8HP) e 4,40 COP (8HP). Ma l’efficienza in un modo operativo, seppur a livelli di eccellenza, non è certamente il principale plus di questa famiglia che fa del recupero di energia il proprio vessillo. In condizioni nelle quali siano contemporaneamente richiesti riscaldamento e raffrescamento dalle varie unità interne, tipica situazione di mezza stagione, il sistema è in grado di utilizzare il calore estratto dalle unità in modalità climatizzazione per fornirlo a quelle che richiedono riscaldamento. I vantaggi raggiunti sono duplici, da un lato comfort totale per gli occupanti dell’edificio potendo soddisfare qualsiasi richiesta in ogni momento, dall’altro un notevolissimo risparmio di energia. L’attenzione verso un uso più razionale e oculato dell’energia è sempre più elevata da parte di tutti. L’Unione Europea sta lavorando affinchè ci si muova sempre di più in questa direzione. Infatti in maniera continua vengono discusse e sviluppate leggi che stimolino e promuovano un uso sapiente delle risorse a disposizione. L’utilizzo sempre più intenso di fonti di energia rinnovabili e il miglioramento dell’efficienza energetica in tutti i prodotti sono e saranno sempre di più al centro dell’attenzione partendo dai costruttori per arrivare fino agli utenti finali.

LE CARATTERISTICHE DELLA GAMMA

Maggiore libertà di progettazione

La serie SHRMi offre una versatilità di configurazione superiore rispetto ai modelli precedenti . La lunghezza massima equivalente per le tubazioni di collegamento tra le unità interne ed esterne è stata aumentata fino a 195 m; quella tra il primo giunto e l’ultima unità a 65m, e la lunghezza totale massima delle tubazioni a 500m . Il dislivello massimo tra le unità interne ed esterne, fattore critico per le installazioni in edifici a forte sviluppo verticale, è ora di 50m e di 40m tra la prima e l’ultima unità interna. Queste estensioni possono risolvere molte richieste da parte dei progettisti, favorendo l’installazione a piani di edifici ancora più alti .

Maggiore flessibilità di applicazione

Le unità della serie SHRMi possono operare fino a -20°C in riscaldamento e fino a -10°C in raffrescamento con i rispettivi limiti superiori a +16°C e +43°C permettendo così la progettazione, l’installazione e l’utilizzazione praticamente in ogni luogo.

Gamma unità interne

Il nuovo VRF SHRMi beneficia della completezza di gamma delle unità interne VRF inclusi i recuperatori dotati di batteria ad espansione, con o senza umidificatore (non compatibili con la serie precedente SHRM), senza dimenticare il sistema di controllo e interfaccia con le centrali di trattamento aria.

Sistemi di controllo

La potenza e l’efficienza non sono sufficienti per un utilizzo preciso dell’energia e per il raggiungimento del comfort ottimale, per questo Toshiba ha dotato il nuovo sistema di controlli intelligenti. Il nuovo VRF SHRMi, è compatibile con tutta la gamma di controlli Toshiba, inclusi i nuovissimi Smart Manager con Data Analyzer che permette non solo il controllo puntuale ma fornisce anche una reportistica completa del funzionamento del sistema e il nuovo iLON, centralina di domotica per la supervisione e il controllo customizzato di ogni sistema VRF Toshiba di climatizzazione e riscaldamento. Toshiba ha da sempre posto l’innovazione tecnologica al centro della propria cultura aziendale e persegue con costanza il raggiungimento di elevati livelli prestazionali che possano contribuire in maniera significativa al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi che si è prefissata.


Scarica la brochure SHRMi